Ungaretti, vita di un poeta Ritratti contemporanei: Giuseppe Ungaretti

St 1959
Dalla casa di Ungaretti fra quadri di Carrà e sculture di Picasso, un ritratto fornito da lui stesso della sua idea di poesia: "La poesia è una combinazione di vocali e di consonanti nella quale è entrata una luce. È dal grado di questa luce che si riconosce la verità della poesia: quando la poesia è poesia, raggiunge l'irraggiungibile". In seguito, un excursus sulla vita del poeta e sul suo tortuoso itinerario fra Egitto, Francia e Italia.
Vai al titolo