E' sempre mezzogiorno Coda di rospo in crosta - 15/03/2023

St 2022/2311 min
La coda di rospo in crosta è un ottimo secondo piatto di pesce facilissimo da preparare. La coda di rospo o rana pescatrice è un pesce pregiato dalle carni magre e saporite. L'aspetto di questo pesce è a dir poco brutto ma le sue carni piacciono veramente a tutti. Inoltre, ha soltanto una spina centrale che si toglie con molta facilità. Il filetto di coda di rospo ha due cotture, la prima soffritta in padella e la seconda impanata con farina e pangrattato per poi essere fritto in abbondante olio. La particolarità di questo piatto sta nella presenza di 3 diverse sfumature di besciamella. Infatti Ivano realizza inizialmente una besciamella classica bianca e ne tiene una parte così, ad una parte aggiunge gli spinaci lessi frullati così da renderla verde e ad un'altra parte ancora aggiunge la passata di pomodoro così da farla diventare rossa e creare del contrasto. Quindi il piatto è così strutturato, alla base mette una crema di carote, poi il filetto impanato di coda di rospo, la besciamella bianca con cui glassa il pezzo di pesce e poi strisce di besciamella verde e rossa per aggiungere ulteriore colore e gusto. Ingredienti: 1 filetto di coda di rospo 200 g di pangrattato 150 g di farina tipo 0 2 uova 1 scalogno burro olio evo olio di semi Per la besciamella: 1 l di latte 70 g di farina 70 g di burro 100 g di spinaci lessati 3 cucchiai di passata di pomodoro Per la crema di carote: 3 carote 1 patata 1 scalogno olio evo sale e pepe
Vai al titolo