Storie della Scienza Origine della Vita

St 2022Ep 15
La religione offriva risposte certe a qualsiasi domanda sull'origine della vita. Dio ci aveva creati, come aveva creato tutto ciò che vediamo intorno a noi. O meglio, quasi tutto: nella Genesi non si parla di microorganismi. Da questo vuoto di informazioni parte una storia della scienza che attraversa secoli di scoperte, dalla teoria della generazione spontanea agli esperimenti di Redi che la confutavano, passando per l'invenzione del microscopio e gli studi di Pasteur, per Darwin e ancora Oparin e Haldane, e le loro intuizioni sul brodo primordiale. Fino alla sensazionale scoperta del DNA, che oltre a indicarci una via per individuare l'origine della vita, finisce per ridefinire lo stesso concetto di vita. Che non è solo materia, ma anche trasferimento di informazioni. Scopriamo in questo episodio cosa significa questo cambio di paradigma, e come influenzerà le ricerche del futuro. Percorriamo questa storia della scienza con Carlo Alberto Redi - Biologo, Accademico dei Lincei, Professore di Zoologia presso l'Università di Pavia, Beatrice Cobucci Ponzano – Biologa, Senior Researcher CNR e Bernardino Fantini - Professore onorario di Storia della Medicina e della Sanità, Università di Ginevra, e di Storia della Biologia, Università Sapienza di Roma.
Vai al titolo