Agorà Estate Stelle roventi - 23/06/2022

St 2021/223 min
Le temperature, non solo quelle metereologiche, non accennano a diminuire. La politica registra ancora un clima rovente dopo la decisione del Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, di lasciare - con 62 parlamentari - il Movimento 5 Stelle. In uno scenario in continua evoluzione che pare, del resto, non minacciare - almeno per ora - le sorti del Governo e la tenuta della maggioranza, ieri si è svolto il Consiglio dei Ministri dedicato a quella che rischia di diventare un'emergenza energetica, con il taglio del 50% del gas proveniente dalla Russia. E mentre i partiti e le segreterie cercano di capire quali saranno i nuovi equilibri politici e quali prospettive si configurano dopo il terremoto dei 5 stelle, il Paese deve sventare il doppio pericolo di 'restare a secco' e 'alla canna del gas'. Il racconto del dietro le quinte di questa convulsa giornata politica è di Nicola Di Turi e Dean Buletti.
Vai al titolo