E' sempre mezzogiorno Pituni messinesi - 05/05/2022

St 2021/225 min
Fulvio Marino prepara un lievitato che è a metà tra questi, una specialità siciliana. Ecco i pituni messinesi. Ingredienti: 500 g semola di grano duro, 500 g farina 0, 650 g acqua, 10 g lievito di birra fresco, 20 g sale, 20 g olio evo o strutto, 300 g scarola, 300 g pomodorini, 300 g tuma, 12 filetti di acciughe sott'olio, olio evo, sale Procedimento: Prepariamo l'impasto: misceliamo la semola con la farina 0. Aggiungiamo il lievito di birra fresco sbriciolato e gran parte dell'acqua, poca per volta, mescolando nel frattempo con un cucchiaio. Ad impasto formato, ma ancora grossolano, inseriamo il sale e l'acqua rimasta. Lavoriamo per qualche minuto e, per ultimo, aggiungiamo l'olio evo. Lavoriamo fino a far assorbire il grasso. Copriamo e lasciamo lievitare 2 ore in frigorifero ed 1 ora a temperatura ambiente. Dividiamo l'impasto in porzioni da 250 g, che ripieghiamo su loro stesse. Disponiamo le palline ottenuta su una teglia, le copriamo e le lasciamo lievitare 1 ora a temperatura ambiente. Con il mattarello, assottigliamo ogni panetto, in modo da ottenere dei dischi sottili. Su ogni disco mettiamo un po' di scarola condita con pomodorini a pezzetti, olio e sale, aggiungiamo dadini di tuma o primosale e filetti di acciughe. Richiudiamo il disco sul ripieno, a mezzaluna, sigillando bene i bordi (li ripieghiamo su loro stessi). Li immergiamo in olio caldo a 170° e profondo e lasciamo friggere fino a doratura, rigirandoli delicatamente. Possiamo friggerli e scolarli quando sono ancora chiari, quindi finirli di cuocere in forno caldo a 190° per 10 minuti.
Vai al titolo