E' sempre mezzogiorno Charlotte di fragole - 30/05/2022

St 2021/2214 min
Antonio Paolino prepara un dolce a base di fragole. Vediamo come preparare la torta charlotte di fragole. Ingredienti: 4 uova, 170 g zucchero, 170 g farina 00, 8 g lievito per dolci; Bagna: 100 ml acqua, 50 g zucchero, 100 g purea di fragole; Crema: 3 fogli di colla di pesce, 250 g panna semi montata, 180 g zucchero a velo, 400 g mascarpone, 30 ml sciroppo di vaniglia, 100 g cioccolato rosa, 150 g fragole, 200 g cioccolato rosa fuso, 250 g panna montata, 250 g savoiardi, 250 g fragole, 100 g fragoline di bosco, gelatina, menta, zucchero a velo Procedimento: Pan di Spagna: montiamo le uova intere insieme allo zucchero semolato. Ottenuta una montata chiara e sostenuta (circa 10 minuti), incorporiamo la farina setacciata insieme al lievito, mescolando delicatamente con una spatola. Trasferiamo l'impasto in una tortiera imburrata del diametro di 20-22 cm. Livelliamo e cuociamo in forno caldo e statico a 175° per 30 minuti. Lasciamo raffreddare e tagliamo a strati, in modo da ottenere tre dischi da 1 cm di spessore circa. Per la bagna, in un pentolino portiamo a bollore acqua e zucchero. Spegniamo ed uniamo la purea di fragole. Crema: ammolliamo la colla di pesce in acqua fredda per 5-10 minuti. La scoliamo e la sciogliamo in poca panna, che portiamo a circa 60°. In una ciotola, con una frusta manuale, lavoriamo il mascarpone con lo zucchero a velo e l'estratto di vaniglia. Uniamo la gelatina sciolta nella panna e mescoliamo rapidamente. Infine, incorporiamo la panna semimontata, mescolando delicatamente. Copriamo con la pellicola a contatto e lasciamo riposare in frigorifero. Componiamo: Sul vassoio, adagiamo un primo disco di pan di Spagna e lo bagniamo con la bagna alle fragole. Formiamo sopra uno strato di crema al mascarpone, un po' di fragoline e fragole a dadini, cioccolato rosa a scaglie e proseguiamo con il pan di Spagna, la bagna, crema, fragole a dadini e cioccolato rosa a scaglie. Finiamo con il disco di pan di Spagna inzuppato. Spatoliamo tutta la torta, e
Vai al titolo