E' sempre mezzogiorno Arancina pasquale - 05/04/2022

St 2021/2212 min
Fabio Potenzano prepara un classico della gastronomia sicula, l'arancina pasquale. Ingredienti: 150 g riso roma, 375 ml brodo vegetale, 10 g burro, zafferano, sale e pepe, 150 g piselli, 6 asparagi verdi, 1 cipollotto, 3 carciofi, finocchietto selvatico, 200 g ricotta di pecora, 50 g caciocavallo stagionato grattugiato, olio, 200 g farina 00, 350 ml acqua, 300 g pangrattato, olio per friggere Procedimento: Prepariamo il riso: scaldiamo il brodo vegetale con lo zafferano in polvere, una noce di burro. Quando il brodo bolle, tuffiamo il riso e lasciamo cuocere fino ad assorbimento del brodo. Trasferiamo il riso su una teglia e lasciamo raffreddare. Passiamo al ripieno. In padella, facciamo soffriggere il cipollotto affettato con un filo d'olio. Mettiamo a cuocere le verdure, ovvero i carciofi puliti e tagliati a pezzettini piccoli, gli asparagi a tocchetti, i piselli freschi ed il finocchietto tritato. Saliamo, copriamo e lasciamo stufare il tutto, aggiungendo un po' d'acqua se occorre. Una volta cotte, le lasciamo raffreddare completamente. Quando le verdure sono cotte, le mescoliamo alla ricotta di pecora ed il caciocavallo grattugiato. Prepariamo la pastella: con una frusta, mescoliamo la farina 00 con l'acqua fredda, fino ad ottenere una pastella densa (come fosse panna). Preleviamo un pugnetto di riso, che allarghiamo sulla mano. Mettiamo al centro una cucchiaiata di ripieno e richiudiamo il riso sul ripieno. Passiamo le sfere di riso nella pastella e, successivamente, nel pangrattato. Le friggiamo in olio caldo e profondo fino a doratura.
Vai al titolo