E' sempre mezzogiorno Tronchetto mimosa - 08/03/2022

St 2021/2212 min
Fabio Potenzano propone un dolce per l'occasione, un tronchetto mimosa. Procedimento: Per il biscotto, montiamo a neve gli albumi con lo zucchero semolato. A parte, in una ciotola, misceliamo la farina di mandorle con i tuorli, le uova intere e lo zucchero a velo. Incorporiamo gli albumi montati a neve non troppo ferma, mescolando delicatamente con una spatola. A questo punto, aggiungiamo la farina setacciata e, infine, il burro fuso e mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo. Versiamo l'impasto su una placca da forno con carta forno e lo livelliamo, in modo da ottenere uno strato sottile. Cuociamo in forno preriscaldato a 190° per 10 minuti. Una volta sfornato, lo lasciamo raffreddare, meglio se coperto con pellicola. Per la crema, scaldiamo il latte con la scorza di limone. A parte, lavoriamo i tuorli con lo zucchero. Ottenuto un composto chiaro, uniamo l'amido e profumiamo con vaniglia e scorza di limone. Stemperiamo la pastella con il latte caldo, quindi riportiamo il tutto sul fuoco e, mescolando, facciamo addensare. Spegniamo ed uniamo la gelatina reidratata in acqua fredda e strizzata: mescoliamo fino a scioglierla. Copriamo con la pellicola a contatto e lasciamo raffreddare completamente in frigorifero. Quando la crema è fredda, incorporiamo la panna montata. Per la bagna, portiamo a bollore acqua e zucchero. Quando bolle, spegniamo, lasciamo intiepidire ed uniamo il liquore. Prendiamo il pan di Spagna ormai freddo, lo inzuppiamo con la bagna e spalmiamo sopra la crema diplomatica. Arrotoliamo il pan di Spagna sulla crema, ben stretto, e lo chiudiamo a caramella con la pellicola. Lasciamo riposare in frigorifero in modo da farlo rassodare. Copriamo il tronchetto esternamente con la crema rimasta e facciamo aderire del pan di Spagna a dadini. Finiamo con zucchero a velo e decori a piacere.
Vai al titolo