E' sempre mezzogiorno Schupfnudeln cavolo nero, fonduta e pere - 11/03/2022

St 2021/2213 min
Barbara De Nigris prepara un primo piatto, lo schupfnudeln cavolo nero fonduta e pere. Ingredienti: 100 g coste di cavolo nero, 550 g patate gialle, 1 uovo, 100 g farina, 200 ml panna liquida, 150 g puzzone di Moena, 30 g formaggio grattugiato, 20 g burro, 2 pere, noce moscata, 10 g burro, 00 g speck a fiammifero, 40 g burro, sale Procedimento: Partiamo dagli gnocchi: puliamo il cavolo nero e lo sbollentiamo per 5 minuti. Lo scoliamo, lo strizziamo e lo frulliamo da freddo insieme ad un uovo intero. Lessiamo le patate, intere e con la buccia, quindi le scoliamo e le schiacciamo. Alla purea di patate ormai tiepida, uniamo la farina ed il cavolo nero frullato insieme all'uovo. Lavoriamo fino ad ottenere un impasto omogeneo. Con l'impasto ottenuto, formiamo dei salsicciotti, che successivamente tagliamo a tocchetti lunghi circa 5-6 cm, che allunghiamo leggermente tra le mani. Per la fonduta, scaldiamo dolcemente la panna insieme al puzzone di Moena a pezzettoni: non deve bollire, o rischia di stracciarsi. Quando il tutto è ben sciolto, uniamo il formaggio grattugiato e mescoliamo fino a scioglierlo. In padella, facciamo rosolare le pere a dadini con il burro. Condiamo con sale e noce moscata in polvere. In un'altra padella, sciogliamo una noce di burro (10 g) e mettiamo a rosolare lo speck a listarelle. Lasciamo dorare. Lessiamo gli gnocchi in acqua bollente e salata e, quando vengono a galla, li scoliamo e li saltiamo in padella con una noce di burro. Li serviamo su un letto di fonduta e con sopra le pere spadellate e lo speck croccante.
Vai al titolo