Le serie di RaiCultura.it Il nome della rosa di Umberto Eco

Ep 9
Uscito nel 1980 per Bompiani, Il nome della rosa è il primo romanzo scritto da Umberto Eco, all'epoca quarantaseienne e molto noto come semiologo. In questo libro che Eco scrive per pura passione, vincendo l'imbarazzo di passare dal ruolo di critico a quello di narratore, convergono i suoi interessi principali: quello per i libri antichi, quello per i gialli, quello per il comico, quello per il Medioevo. Partendo dal topos del manoscritto ritrovato, Il nome della rosa racconta attraverso la voce di Adso da Melk, un novizio benedettino, la storia dell'indagine da lui compiuta al seguito del frate francescano, Guglielmo da Baskerville. Matteo Motolese (Roma, 1972) insegna Linguistica italiana all'Università La Sapienza di Roma. Dirige, insieme con Emilio Russo, il più importante censimento dei manoscritti autografi degli scrittori italiani. Collabora con il supplemento domenicale del Sole 24 Ore. Il suo Scritto a mano, Otto capolavori della letteratura italiana da Boccaccio a Eco è edito da Garzanti.
Vai al titolo