Le serie di RaiCultura.it Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald

Ep 10
Terzo romanzo di Francis Scott Fitzgerald, annunciato nel 1922 al suo editor Max Perkins, Il grande Gatsby viene cominciato nell'estate del 1923. Riscritto a partire dal maggio 1924, dopo la partenza dello scrittore per l'Europa con moglie e figlia, esce il 10 aprile 1925. Fitzgerald non era affatto convinto del titolo del romanzo, gli preferiva Trimalcione nel West Egg. Il grande Gatsby è un insuccesso commerciale, a differenza dei primi due libri di Fitzgerald: vende 25.000 copie subito e poi più niente. Della stesura del libro, dei suoi contenuti e della sua storia editoriale abbiamo parlato con Sara Antonelli. Sara Antonelli è Ricercatrice in Lingue e Letterature Anglo-Americane e insegna all'Università Roma Tre. Ha conseguito la Laurea in Lettere, il Diploma della Scuola di specializzazione in traduzione letteraria e il Dottorato di ricerca in Letterature di lingua inglese presso l'Università di Roma "La Sapienza". Ha inoltre conseguito il Diploma in "American Studies" presso Mount Holyoke College, Massachusetts, USA, dove è stata "Fulbright Language Fellow". La sua attività di ricerca è rivolta principalmente all'Ottocento, al Modernismo e alla cultura contemporanea, con una predilezione per la letteratura afro-americana, il romanzo, e i rapporti tra la letteratura e le arti visive (fotografia e cinema). È autrice di saggi e volumi di storia e critica letteraria, ha curato l'edizione italiana delle opere di F. Scott Fitzgerald per l'editore minimum fax, ha scritto di letteratura e cultura USA per il quotidiano l'unità, collabora sia con il programma Wikiradio di Radio 3 RAI sia con il manifesto.
Vai al titolo