Le serie di RaiCultura.it Il giorno della civetta di Leonardo Sciascia

Ep 11
Il giorno della civetta è il terzo libro pubblicato da Leonardo Sciascia, dopo Le parocchie di Regalpetra e Gli zii di Sicilia. Quando pubblica questo romanzo, Sciascia ha trentanove anni, è un maestro elementare, già noto alla critica, ma non ancora popolare. Il giorno della civetta gli dà la popolarità: qui per la prima volta si parla di mafia in un'opera di intrattenimento e non in un saggio storico o sociologico. Con Matteo Collura, amico di Sciascia, oltre che autore del documentatissimo e appassionato volume, Il maestro di Regalpetra, Vita di Leonardo Sciascia (La nave di Teseo), ripercorriamo le origini del romanzo legate a fatti di cronaca avvenuti quando l'autore era giovane. Matteo Collura (Agrigento, 1945), giornalista culturale, ha esordito in letteratura con Associazione indigenti, pubblicato da Einaudi su approvazione di Italo Calvino. Tra gli altri suoi titoli: Il gioco delle parti. Vita straordinaria di Luigi Pirandello; La badante; In Sicilia; L'isola senza ponte; Qualcuno ha ucciso il generale; Sicilia, la fabbrica del mito; Sicilia sconosciuta. È autore inoltre di Alfabeto Sciascia e dell'Almanacco Bompiani Leonardo Sciascia. La memoria, il futuro. Sua la versione teatrale del romanzo Todo modo. I suoi libri sono tradotti in cinque lingue. Vive a Milano.
Vai al titolo