Le serie di RaiCultura.it Il corno. La voce del cuore

Ep 19
Il corno è uno strumento a fiato e appartiene alla famiglia degli ottoni. Il suo antenato più prossimo, il corno naturale, prima di essere introdotto nell'orchestra era utilizzato come segnale di richiamo nelle battute di caccia o in guerra. Lo strumento antico era senza valvole e poteva produrre solo gli armonici naturali. Grazie al suo particolare timbro, in orchestra è utilizzato come strumento sia melodico, sia armonico. Bach, Haydn, Mozart e Beethoven gli assegnarono importanti ruoli, ma fu nel periodo romantico che venne messo in particolare risalto: Brahms, Schubert, Schumann, Wagner e, poi, Bruckner, Mahler, Richard Strauss seppero valorizzarne tutto il potenziale in campo sinfonico, cameristico e operistico per evocare, innanzitutto, atmosfere bucoliche e di caccia. Fu a partire dal XIX secolo che il corno cominciò, gradualmente, ad assumere le caratteristiche attuali. In questo episodio della serie Strumenti, Ettore Bongiovanni, primo corno dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, racconta lo strumento a partire dal momento in cui decise di "adottarlo" come il proprio strumento d'elezione. Poi, ne descrive la morfologia, il timbro, le possibilità espressive, il repertorio (compositori e opere), che maggiormente ne valorizzano le peculiarità, sia da solista, sia in ensemble. Brevi esibizioni live e materiali di archivio intervallano e accompagnano la narrazione.
Vai al titolo