Le serie di RaiCultura.it Il clarinetto

Ep 18
Il clarinetto è uno strumento a fiato ad ancia semplice e appartiene alla famiglia dei legni. Nel corso del tempo, ha subito numerose trasformazioni. Il suo più remoto antenato è il memet egizio, conosciuto dal 2700 a.C. Lo chalumeau, il suo più immediato predecessore, fu oggetto di innovazioni dalla fine del XVII secolo. Il nome clarinetto fu adottato nel 1732, ma la sua evoluzione proseguì ancora, soprattutto nei secoli XIX e XX, e, tuttora, si cerca di migliorarne le caratteristiche acustiche e la maneggevolezza. L'utilizzo del clarinetto copre l'intero arco della storia della musica colta (senza dimenticare il jazz) dal Barocco ai giorni nostri, ma il primo a valorizzarlo pienamente fu Mozart. In questo episodio della serie Strumenti, Luca Milani, primo clarinetto dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai dal 2015, racconta lo strumento a partire dal momento in cui decise di "adottarlo" come il proprio strumento d'elezione. Poi, ne descrive la morfologia, il timbro, le possibilità espressive, il repertorio (compositori e opere), che maggiormente ne valorizzano le peculiarità, sia da solista, sia in ensemble. Brevi esibizioni live e materiali di archivio intervallano e accompagnano la narrazione.
Vai al titolo