Le serie di RaiCultura.it Foglie d'erba di Walt Whitman

Ep 3
Il 4 luglio 1885, quando pubblica presso Rome Brothers di Brooklyn la prima edizione di Foglie d'erba (Leaves of Grass), Walt Whitman ha trentasei anni. È nato a Long Island, il 31 maggio 1819, in una famiglia numerosa. Ha lasciato gli studi a undici anni, ed è entrato come praticante nella redazione del quotidiano Patriot. Da quel momento in poi ha cambiato molti lavori, ha frequentato lezioni di teatro, ha insegnato a scuola, ha fondato un giornale, ha fatto il carpentiere. A partire dal 1848 ha viaggiato per tutti gli Stati Uniti, scoprendo Baltimora e Cumberland, discendendo l'Ohio e il Mississippi, fermandosi a lungo a New Orleans, attraversando i Grandi Laghi, il Canada e le Cascate del Niagara. La prima edizione di Foglie d'erba la pubblica da sé in 795 copie: è un volumetto di novantaquattro pagine in quarto, contenente dodici composizioni. Gian Luca Favetto lo definisce "l'Omero americano", parla della sua identificazione con l'America, con il suo popolo, dell'incontro con l'altro e soprattutto di un uomo che vorrebbe essere tutti gli uomini del mondo. Gian Luca Favetto è scrittore, giornalista, drammaturgo. Collabora con La Repubblica e Radio Rai. Tra i suoi libri: Italia, provincia del Giro e La vita non fa rumore (Mondadori), le poesie Il viaggio della parola (Interlinea), l'audiolibro I nomi fanno il mondo (Il Narratore), Se dico radici dico storie (Laterza), Premessa per un addio e Qualcosa che s'impara (NNeditore), Il giorno perduto, con Anthony Cartwright, e Si chiama Andrea (66thand2nd).
Vai al titolo