E' sempre mezzogiorno Abbraccio di pane - 07/03/2022

St 2021/228 min
Fulvio Marino propone un pane che unisce, anzichè dividere, Russia ed Ucraina. Ecco l'abbraccio di pane. Procedimento: Prepariamo il primo impasto: con un cucchiaio, mescoliamo la farina 0 con il lievito madre (o 8 g di lievito di birra) e gran parte dell'acqua tiepida. Formato un impasto grossolano, inseriamo il sale e l'acqua rimasta. Impastiamo per qualche minuto e, ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, aggiungiamo l'olio e lavoriamo fino a farlo assorbire. Copriamo e lasciamo lievitare per 2 ore a temperatura ambiente. Per il secondo impasto, con un cucchiaio, lavoriamo le due farine con il lievito madre, il malto e gran parte dell'acqua. Formato un impasto grossolano, inseriamo il sale e l'acqua rimasta. Impastiamo per qualche minuto e, ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, aggiungiamo l'olio e lavoriamo fino a farlo assorbire. Copriamo e lasciamo lievitare per 2 ore a temperatura ambiente. Con queste dosi riempiremo due stampi da plumcake lunghi 30 cm. Dividiamo i due impasti in due parti uguali (ne otterremo 4, in totale, per 2 pani). All'impasto bianco, diamo una piega. Disponiamo i panetti sul piano, li copriamo e lasciamo riposare per 15 minuti. Stendiamo l'impasto bianco con il mattarello, ad uno spessore di mezzo cm, a formare un rettangolo. Facciamo lo stesso con l'impasto di segale. Spalmiamo sul rettangolo bianco un po' di strutto. Sovrapponiamo il rettangolo di segale e spalmiamo con lo strutto rimasto. Arrotoliamo su se stessi gli impasti, partendo dal lato lungo, a formare un salsicciotto. Tagliamo a metà il filone, per il lungo, ed intrecciamo le due metà. Inseriamo la treccia nello stampo da plumcake imburrato, copriamo e lasciamo lievitare per 2 ore a temperatura ambiente. Una volta lievitato, lo cuociamo in forno caldo e statico a 240° per 20 minuti, quindi a 200° per altri 30 minuti.
Vai al titolo