E' sempre mezzogiorno Zuppa d'orzo alla trentina - 08/02/2022

St 2021/2214 min
Barbara De Nigris prepara un piatto squisitamente invernale. Vediamo come preparare una versione di una zuppa d'orzo alla trentina. Ingredienti: 160 g orzo perlato, 1 costa di sedano, 2 carote, 2 porri, 1 zucchina, 2 l brodo vegetale, olio, sale e pepe, 150 g lonza affumicata, 50 g formaggio grattugiato, 50 g pane secco, 90 ml latte, 100 g farina, 1 l olio di semi Procedimento: Tagliamo porro, sedano, carote e zucchina a dadini piccolissimi. Mettiamo a rosolare le verdure in un tegame con un bel filo d'olio. Uniamo l'orzo e lo lasciamo tostare qualche istante insieme alle verdure. Copriamo con poco brodo, mettiamo il coperchio e proseguiamo la cottura, aggiungendo del brodo quando occorre: come fosse un risotto. Dopo 20 minuti, aggiungiamo tutto il brodo rimasto, copriamo e, a fiamma dolce, lasciamo cuocere altri 50 minuti. Nel frattempo prepariamo le polpettine: in un mixer mettiamo la lonza affumicata (già cotta) a dadini e la tritiamo finemente. Trasferiamo in una ciotola ed uniamo il pane secco grattugiato, il latte caldo ed il formaggio grattugiato. Lavoriamo con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto. Lasciamo riposare per 10 minuti. Formiamo delle polpettine, che passiamo nella farina e friggiamo in olio caldo e profondo fino a doratura. Scoliamo su carta assorbente e ne infilziamo 3 o 4 in ogni stecco da spiedino. Serviamo la zuppa con a fianco gli spiedini di polpettine. Alternativa: possiamo evitare di preparare le polpettine; aggiungeremo alla zuppa, invece, a metà cottura, la lonza a dadini.
Vai al titolo