SeDici Storie Speciale 23 Maggio

St 2021Ep 3
Giovanni Falcone è il magistrato che ha rivoluzionato la lotta alla mafia, istruendo il maxiprocesso con gli altri magistrati del pool e cambiando completamente il modo di indagare contro la criminalità organizzata. Il suo carisma e le sue intuizioni hanno portato gli occhi del mondo su Palermo negli anni 80, e hanno permesso ai magistrati palermitani di stringere rapporti con le Procure di tutta Europa, con l'FBI, e le agenzie investigative di tutto il mondo. Alla base del suo lavoro ci sono le indagini patrimoniali, che dalla cosiddetta "indagine Spatola" in avanti si sono rivelate decisive per combattere il traffico di droga e scoprire le connessioni tra le mafie di tutto il mondo. Ma il Metodo Falcone è anche l'approccio che il magistrato ha sempre avuto nel suo lavoro e che in qualche modo ha portato all'interno del pool antimafia guidato da Rocco Chinnici e poi da Antonino Caponnetto, promuovendo una visione unitaria del fenomeno mafioso, delle sue ramificazioni, della sua storia. Un modo di indagare che ha fatto scuola e del quale sono oggi evidenti tracce, insegnamenti ed eredità, a partire dall'istituzione delle Direzioni Distrettuali Antimafia e poi dalla Direzione Nazionale Antimafia. Nel 2000, è stata ratificata la Convenzione di Palermo, che entrerà in vigore nel 2003, che riunisce più di cento stati che si sono accordati per interventi di cooperazione tra le Procure di tutto il mondo, grazie alla condivisione di strumenti e competenze. A distanza di più di quarant'anni da quella prima storica indagine di Falcone, l'indagine Spatola, nel 2020, l'Untoc (United Nations Convention against Transnational Organized Crime) ha approvato la «risoluzione Falcone» presentata dall'Italia, che riconosce il ruolo pionieristico del magistrato e sottolinea come il suo "lavoro e sacrificio hanno aperto la strada all'adozione della Convenzione". Lo speciale è introdotto da un'analisi del Ministro della Giustizia, Marta Cartabia. A raccontare il metodo Falcone sono il
Vai al titolo