Web Side Story Aaron Swartz, addio al "figlio di Internet"

St 3Ep 10
11 gennaio 2013. A soli 27 anni si toglie la vita Aaron Swartz, programmatore geniale e icona dell'attivismo in Rete, protagonista di molte battaglie per l'open access. Nel gennaio 2011 era stato arrestato per essersi introdotto all'interno del Mit di Boston e aver scaricato e diffuso online un enorme quantitativo di documenti scientifici disponibili solo a pagamento. Al momento del suicidio era in attesa del processo in cui rischiava fino a 35 anni di reclusione…Una produzione Rai per il Sociale.
Vai al titolo