Speciale Tg1 La terza fase di Internet - 06/02/2022

St 2021/2265 min
Per il dopo pandemia Mark Zuckerberg prevede una vita nella realtà virtuale in cui vestiremo i nostri Avatar per passeggiare nel Metaverso. Elon Musk e Richard Brandson ci vedono, invece, come turisti a colonizzare lo Spazio, mentre Peter Thiel investe negli psichedelici, droghe trasformate in farmaci antidepressivi e antistress per superare il trauma di questi anni. Ma sarà davvero così? A Speciale Tg1, il viaggio di Barbara Carfagna nel Metaverso - la scommessa di Zuckerberg che rischia di concentrare ancora più potere - e nel suo opposto: il Web3. Si tratta della terza fase di Internet che promette invece di decentralizzare il potere. Una dimensione che "distribuisce", in cui le criptovalute su blockchain restituiranno agli utenti almeno una parte del valore dei contenuti che si immettono in rete durante la navigazione. DAO, blockchain, NFT, criptovalute sono le parole che popoleranno il prossimo futuro, spiegate dagli esperti. Non è tutto: per capire fino in fondo l'enorme cambiamento nel mondo si sono formate intere comunità. Sudamerica, Bahamas, Canarie: a Ibiza, tra meditazione e psichedelici, c'è chi ripensa la società legando l'economia e i comportamenti in rete ai valori della sostenibilità che il mondo si è dato. Ad esplorare il Web3: Alec Ross, Luciano Floridi, Paolo Benanti, Yangling Duan. Mentre continuano a moltiplicarsi le reti e la parte "fisica" di Internet scorre sotto i nostri mari: Elisabetta Romano va alla scoperta dei chilometri di cavi sottomarini che collegano Europa, Usa e Asia determinanti per i cittadini del web e per gli equilibri geopolitici.
Vai al titolo