E' sempre mezzogiorno Sarde in saor e cipolle in tempura - 11/01/2022

St 2021/2214 min
I gemelli Billi preparano un piatto veneziano, le sarde in saor e cipolle in tempura. Ingredienti: 600 g sarde, 1 kg cipolle bianche, 40 g uvetta, 500 ml aceto bianco, 2 foglie di alloro, 40 g zucchero, 40 g pinoli, farina, olio di semi, olio evo, sale e pepe, 250 g farina 00, 400 g cipolle bianche, 500 ml birra, ghiaccio, olio per friggere Procedimento: Puliamo le sarde e le apriamo a libro. Affettiamo le cipolle, sottilmente. Ammolliamo l'uvetta nell'acqua. In un tegame, mettiamo le cipolle affettate (1 kg), l'aceto bianco, lo zucchero, sale, pepe, foglie di alloro e lasciamo appassire, con coperchio, per circa 20 minuti. Passiamo le sarde pulite nella farina, sui due lati, e le tuffiamo in olio caldo (180°) e profondo e lasciamo friggere fino a leggera doratura. Scoliamo su carta assorbente. In una pirofila, quindi, alterniamo strati di cipolla in agrodolce, strati di sarde fritte, uvetta e pinoli. Finiamo con la cipolla, uvetta e pinoli copriamo e lasciamo riposare per 24 ore in frigorifero, prima di servire. Si conservano per giorni, in frigorifero. Per la tempura, puliamo le cipolle e ne ricaviamo degli anelli. Prepariamo la pastella: mettiamo la farina in una ciotola ed aggiungiamo la birra chiara, mescolando con una frusta manuale fino ad ottenere un composto fluido e senza grumi. Mettiamo il ghiaccio e lasciamo riposare per 10 minuti in frigorifero. Immergiamo gli anelli di cipolla nella pastella fredda, quindi li immergiamo in olio caldo e profondo e lasciamo friggere fino a doratura. Scoliamo su carta assorbente.
Vai al titolo