Report Intervista al membro del CTS Sergio Abrignani

St 2021
L'immunologo Sergio Abrignani, componente del Comitato tecnico scientifico, spiega le motivazioni alla base della scelta del governo di escludere i non vaccinati dall'ingresso in luoghi chiusi. "I non vaccinati hanno una maggiore probabilità di infettarsi e finire in terapia intensiva". Lo scienziato spiega che il green pass non crea luoghi sicuri, dato che un vaccinato può infettarsi e infettare. Ma tra i vaccinati il virus circola di meno, e specialmente resta alta la protezione dalla malattia grave. "I non vaccinati non lo ammetteranno mai, ma questa misura serve a proteggere anche loro e a evitare lo stress del sistema sanitario nazionale". Del green pass e della terza dose Report si è occupata il 29 novembre, nel servizio "Varianti in corso", di Manuele Bonaccorsi e Lorenzo Vendemiale.
Vai al titolo