E' sempre mezzogiorno Raviolo con faraona e albicocche - 17/12/2021

St 2021/2214 min
Francesca Marsetti prepara un piatto salato goloso con frutta secca e non solo. Vediamo come preparare il raviolo con faraona e albicocche. Ingredienti: 500 g polpa di faraona, trito sedano, carota e cipolla, 200 g vino rosso, 60 g formaggio grattugiato, 50 g albicocche secche, timo, rosmarino, e salvia, olio evo, sale e pepe, 250 g farina 00, 50 g tuorli, 2 uova, 200 g panna, 120 g formaggio bagoss Procedimento: Prepariamo la pasta all'uovo, lavorando la farina con i tuorli e le uova intere. Ottenuto un panetto liscio ed omogeneo, lo avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare per almeno mezz'ora. Pensiamo al ripieno. In un tegame, facciamo soffriggere un trito di sedano, carota e cipolla con un filo d'olio. Mettiamo a rosolare la faraona a pezzi con salvia e rosmarino. Quando la carne è ben rosolata, sfumiamo con il vino rosso. Copriamo e portiamo a cottura. Per la fonduta, scaldiamo la panna e, dopo qualche minuto, uniamo il formaggio a pezzetti e mescoliamo fino a scioglierlo: non deve bollire. Mettiamo la carne della faraona in un mixer, insieme al fondo di cottura e frulliamo, fino ad ottenere una crema. Uniamo a quest'ultima il formaggio grattugiato, le albicocche secche (o fichi, o prugne) a dadini piccoli e mescoliamo. Dobbiamo ottenere un ripieno morbido e non asciutto. Tiriamo la sfoglia sottile, ritagliamo dei quadrati e su ognuno mettiamo una nocciola di ripieno. Richiudiamo la sfoglia sul ripieno, in modo da creare dei triangoli. Sigilliamo bene i bordi e cuociamo in acqua bollente e salata per un paio di minuti. Scoliamo e li spadelliamo con un filo d'olio, pepe macinato e timo per pochi istanti. Li serviamo sul piatto da portata con sopra la fonduta e qualche albicocca secca a pezzetti.
Vai al titolo