E' sempre mezzogiorno Gnocchi viola con frutti di mare - 15/12/2021

St 2021/2213 min
Gian Piero Fava racconta il suo Natale romano e prepara un primo piatto per la Vigilia. Ecco gli gnocchi viola con frutti di mare. Ingredienti: 500 g patate viola, 100 g farina, 2 cucchiai di fecola, 1 uovo, salvia, timo, scorza di 1 limone, 1 scalogno, vino bianco, olio evo, 300 g cozze, 300 g vongole, 1 spicchio d'aglio, 2 mazzetti prezzemolo, peperoncino, vino bianco, 6 gamberi rossi, 1 lime, timo, lemon grass, sale e pepe, olio aromatico Procedimento: In una pentola colma d'acqua fredda, immergiamo le patate viola intere ed aggiungiamo la scorza di limone, timo, salvia, scalogno e sale. Portiamo a bollore e lasciamo bollire per circa 15-20 minuti, o fino a cottura (dipende dalla grandezza delle patate). Una volta cotte, schiacciamo le patate e le lasciamo intiepidire (a 50°). Aggiungiamo l'uovo sbattuto, due cucchiai di fecola, la farina e lavoriamo fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto. Formiamo dei serpentelli e li tagliamo a tocchetti. Se vogliamo, li righiamo passandoli su un rigagnocchi o una forchetta capovolta. Li lessiamo in acqua bollente e salata: quando vengono a galla, lasciamo bollire per 1 minuto e li scoliamo. In padella, mettiamo ad aprire i frutti di mare: scaldiamo un filo d'olio con aglio, gambi di prezzemolo e peperoncino. Uniamo vongole e cozze, copriamo ed aspettiamo che si aprano. Una volta aperti i frutti di mare, filtriamo la loro acqua e la mettiamo in una padella. Uniamo i frutti di mare sgusciati e, successivamente, gli gnocchi lessati. Saltiamo qualche minuto con un filo d'olio a crudo. Puliamo i gamberi e li disponiamo su un piatto, li condiamo con olio e stecche di lemon grass. Lasciamo marinare qualche minuto. Scaldiamo una padella con un filo d'olio e scottiamo i gamberi, unendo anche il lemon grass. Sul piatto da portata, disponiamo i gamberi saltati, dell'olio al basilico e prezzemolo e gli gnocchi con i frutti di mare.
Vai al titolo