E' sempre mezzogiorno Pollo alla cacciatora con funghi fritti - 16/11/2021

St 2021/2213 min
Federico Fusca propone una delle ricette della tradizione contadina toscana, il pollo alla cacciatora con funghi fritti. Ingredienti: 1 pollo, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 cipolla rossa, 1 rametto di rosmarino, 1 spicchio d'aglio, 250 ml vino rosso, 400 g passata di pomodoro, 60 g olive taggiasche, 250 ml acqua, sale e pepe, olio evo, 3 funghi porcini, 150 g farina di riso, 190 g acqua frizzante, 100 g pangrattato, 100 g farina di mais, olio per friggere Procedimento: In un tegame, facciamo soffriggere un trito di sedano, carota e cipolla con un bel filo d'olio, uno spicchio d'aglio ed un rametto di rosmarino. Mettiamo a rosolare il pollo a pezzi per circa 7 minuti, rigirandolo su tutti i lati. Saliamo e pepiamo il pollo e, quando è ben rosolato su tutti i lati, sfumiamo con il vino rosso. Lasciamo evaporare, quindi uniamo le olive taggiasche, la passata di pomodoro, l'acqua e copriamo. Lasciamo cuocere per circa 30-40 minuti. Puliamo i funghi e li tagliamo a fette spesse mezzo cm. Prepariamo la pastella: con una frusta, mescoliamo la farina di riso con l'acqua frizzante ben fredda. In una ciotola, misceliamo il pangrattato con la farina di mais. Immergiamo i funghi affettati nella pastella, quindi facciamo cadere l'eccesso e li passiamo nella panatura. Li tuffiamo in olio caldo e profondo fino a doratura. Scoliamo su carta assorbente e saliamo prima di servire. Serviamo il pollo con copra il suo sughetto e, a fianco, i funghi fritti.
Vai al titolo