E' sempre mezzogiorno Ravioli di patate con caviale di melanzane - 12/10/2021

St 2021/2211 min
Michele Farru, prepara i ravioli di patate con caviale di melanzana. Ingredienti: Pasta: 75 g farina 00, 175 g semola, 1 uovo, 1 tuorlo, 25 ml vino bianco, 10 ml olio evo Ripieno: 300 g patate viola, 1 cipollotto, 4 melanzane, 3 pomodori rossi, 5 foglie di basilico, mezzo spicchio d'aglio, olio evo, sale e pepe, cubetti di melanzana fritti Procedimento: Prepariamo la pasta, lavorando la semola e la farina 00 con il tuorlo, l'uovo intero, il vino bianco, l'olio evo ed una presa di sale. Ottenuto un panetto liscio ed omogeneo, lo avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare almeno mezz'ora. Per il ripieno, in padella facciamo soffriggere il cipollotto affettato con un filo d'olio. Schiacciamo le patate viola precedentemente lessate (intere e con la buccia) ed uniamo il soffritto di cipollotto. Mescoliamo e lasciamo raffreddare. Tiriamo la sfoglia sottile e sulla stessa distribuiamo delle noci di ripieno di patate. Copriamo con la sfoglia e sigilliamo bene. Ritagliamo i ravioli della forma desiderata. Li lessiamo in acqua bollente e salata per pochi minuti. Prepariamo le melanzane: prendiamo le melanzane intere, le disponiamo sulla teglia e le irroriamo con dell'olio. Spolveriamo si sale e pepe e le buchiamo con una forchetta. Cuociamo in forno caldo e statico a 200° per 50 minuti. Una volta cotte e intiepidite, le apriamo e le scaviamo con un cucchiaio, in modo da ricavare solo la polpa. Mettiamo quest'ultima nel bicchiere del mixer con un pezzetto d'aglio, foglie di basilico ed olio evo. Frulliamo con il mixer ad immersione, fino ad ottenere una crema liscia. Aggiustiamo di sale e pepe. Peliamo i pomodori, li priviamo dei semi e li tagliamo a dadini. Condiamo con olio, sale e pepe. In padella, scaldiamo la crema di melanzane con i dadini di pomodoro. Scoliamo i ravioli e li saltiamo con la crema di melanzane (ed un mestolo di acqua di cottura se serve). Serviamo con sopra altri dadini di pomodori, cubetti di melanzane fritti e basilico.
Vai al titolo