E' sempre mezzogiorno Ravioli alle castagne - 19/10/2021

St 2021/2211 min
Gian Piero Fava prepara un piatto a base di zucca e castagne. Vediamo come preparare i ravioli alle castagne. Procedimento: Prepariamo la pasta, lavorando la semola e la farina 0 con le uova intere, il tuorlo ed un goccino di vino bianco. Ottenuto un panetto omogeneo e liscio, lo avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare per mezz'ora. Tiriamo la sfoglia sottile. Per il ripieno, lessiamo le castagne e le peliamo. Le tagliamo a pezzettini e le mettiamo in un tegame con lo scalogno tritato ed un filo di brodo vegetale. Portiamo a cottura. Quando il tutto è ben insaporito ed il brodo si è asciugato, lasciamo raffreddare ed uniamo alla ricotta, il parmigiano grattugiato ed il timo fresco. Frulliamo con un mixer ad immersione. Per la crema di zucca, in un tegame, mettiamo il porro affettato con un filo d'olio, la zucca a dadini, timo, sale e pepe. Copriamo e portiamo a cottura, aggiungendo un po' di brodo. A cottura ultimata, frulliamo con il mixer ad immersione. Sulla sfoglia, disponiamo delle noci di ripieno di castagne. Ripieghiamo la sfoglia sul ripieno e sigilliamo bene, pizzicando. Ritagliamo i ravioli del formato preferito. Cuociamo in acqua bollente e salata per un paio di minuti. In una padella, facciamo rosolare la salsiccia sgranata finemente, senza aggiungere altro. In padella, scaldiamo il burro con un po' di brodo. Scoliamo i ravioli e li saltiamo in padella con il burro ed una spolverata di parmigiano grattugiato. Serviamo i ravioli su un letto di crema di zucca, con sopra la salsiccia rosolata, i semi di zucca fritti e le castagne secche a lamelle.
Vai al titolo