E' sempre mezzogiorno Involtini di peperoni insabbiati - 05/10/2021

St 2021/2213 min
Fabio Potenzano torna in cucina per preparare un secondo piatto vegetariano e squisitamente siciliano, ecco gli involtini di peperoni insabbiati. Procedimento: Cominciamo dalla salsa allo sfincione: in un tegame, facciamo appassire le cipolle affettate con un filo d'olio ed un goccino d'acqua. Quando sono ben cotte, uniamo i filetti di acciuga ed il pomodoro. Sale, pepe e lasciamo cuocere per circa 20 minuti. Profumiamo con l'origano secco. Schiacciamo le patate lesse e le condiamo con sale, pepe ed uniamo le uova intere. Mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo. All'interno di un anello unta e spolverata con pangrattato, formiamo una base con l'impasto di patate ed anche i bordi. Farciamo il guscio di patate con la salsa allo sfincione e copriamo con il caciocavallo a fette. Copriamo con l'impasto di patate rimasto. Passiamo in forno caldo a 190° per 20 minuti. Per gli involtini, mettiamo i peperoni interi in forno caldo a 180° per 15 minuti circa. Una volta cotti, li puliamo e li peliamo. Li tagliamo in 4, in modo da ottenere delle falde. Prepariamo il ripieno. In padella facciamo soffriggere il cipollotto tritato con un filo d'olio. Uniamo la mollica di pane fresco tritata grossolanamente, l'uvetta, i pinoli, la menta e la salsa di pomodoro già cotta. Lasciamo insaporire qualche istante. In una pirofila misceliamo il pangrattato con il prezzemolo tritato. Passiamo le falde di peperone nel pangrattato profumato al prezzemolo. Mettiamo su ogni falda un po' di ripieno ed un cubetto di caciocavallo. Arrotoliamo il peperone sul ripieno e li disponiamo su una teglia, alternandoli a foglie di alloro. Cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 20 minuti.
Vai al titolo