E' sempre mezzogiorno Filone marchigiano - 11/10/2021

St 2021/228 min
Fulvio Marino, prepara un pane antico, profumato e genuino, il filone marchigiano. Ingredienti: 1 kg farina tipo 2, 300 g lievito madre, 700 g acqua, 20 g sale Procedimento: Preimpasto: in una ciotola, mettiamo 600 g di farina, il lievito madre (o 8 g di lievito di birra fresco sbriciolato) e 300 g di acqua. Impastiamo e, ottenuto un panetto omogeneo, lo copriamo e lasciamo lievitare per 3 ore a temperatura ambiente. Impasto: al preimpasto lievitato, aggiungiamo tutta l'acqua rimasta, la farina rimasta (400 g) ed il sale. Impastiamo il tutto per qualche minuto, fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare ancora 2 ore a temperatura ambiente. Trasferiamo l'impasto, che sarà appiccicoso, sul piano infarinato e lo dividiamo in due parti. Ripieghiamo l'impasto su se stesso, dando la forma di filoni. Li disponiamo su una teglia coperta da un canovaccio infarinato, o all'interno di cestini da pane infarinati. Copriamo e lasciamo lievitare in frigorifero per 8 ore. Trasferiamo i filoni lievitati su una teglia con carta forno e pratichiamo un taglio in superficie. Cuociamo in forno preriscaldato a 250° per 15 minuti; abbassiamo a 200° e lasciamo cuocere altri 20 minuti.
Vai al titolo