14-18 Grande Guerra 100 anni dopo Come finisce sul fronte Occidentale

59 min
'14-'18 Grande Guerra cento anni dopo. Come finisce sul fronte Occidentale - Nel marzo 1918 le truppe italiane sono pronte per trasferirsi in Francia. Quello che Cadorna non aveva voluto considerare, ovver - o l'esistenza di un fronte di guerra diverso da quello italiano, sotto il comando di Diaz diventa una possibilità militare e un'opportunità politica: ricambiare il favore fatto all'Italia dagli alleati, con l'invio di artiglieria sul Piave, e consolidare l'alleanza militare in vista delle trattative di pace. Sul fronte francese arrivano 25.000 soldati italiani che si faranno onore nella seconda battaglia della Marna, lasciando sul campo 5.000 caduti e 4.000 feriti, ma risultando decisivi per la vittoria finale sui tedeschi. - Una serie narrata da Carlo Lucarelli Coordinamento editoriale Pietro Raschilla' produttore esecutivo Roberta Sangermano
Vai al titolo