Agorà Estate sgombrato il rave di Valentano, ecco che cosa resta - 20/08/2021

St 20212 min
Sgombrato ieri, dopo sei giorni, il rave di Valentano. Iniziato nella notte tra il 13 e il 14 agosto vicino al lago di mezzano, dove uno dei partecipanti al raduno abusivo ha perso la vita, è andato avanti fino a ieri tra le proteste degli amministratori locali e degli abitanti del piccolo comune in provincia di Viterbo, al confine con la Toscana. Il picco di presenze a Ferragosto, quando i partecipanti hanno toccato quota 10.000. Finalmente ieri le autorità si sono decise a sgomberare il raduno, 300 gli identificati. Finito tutto? Non proprio. Il racconto del giorno dopo, nelle immagini di Marco Petruzzelli.
Vai al titolo