Estate in diretta Marano Vicentino: uccide il vicino di casa a colpi di fucile - 17/08/2021

St 202110 min
Marano Vicentino, un paesino di circa 10mila abitanti immerso nel verde in provincia di Vicenza, è da ieri ora sconvolto da un fatto di cronaca che, con il passare delle ore, ha assunto contorni sempre più drammatici. Dietro, una storia di aggressioni, litigi e astio tra vicini di casa durata anni e finita nel peggior modo possibile. Protagonisti due artigiani edili. L'ennesima discussione, l'ultima, è avvenuta ieri mattina alle 8.30, a pochi metri da casa, quando Gelindo Renato Grisotto, 53 anni, ha imbracciato il fucile che lui stesso aveva costruito e ha ucciso Mario Valter Testolin, 67 anni. Due colpi, quello fatale al petto. Ieri sera Grisotto, l'aggressore, aveva confessato l'omicidio ai carabinieri di Thiene ed era stato portato nel carcere di Vicenza. Questa mattina all'alba, però, gli agenti della polizia penitenziaria hanno fatto una scoperta scioccante: Grisotto, l'autore dell'omicidio, si è tolto la vita in cella.
Vai al titolo