Estate in diretta Caserta: rissa e coltelli, 18enne perde la vita - 30/08/2021

St 20219 min
Sabato sera nelle strade di Caserta si è consumata una tragedia. Gennaro Leone, 18 anni, astro nascente della boxe è stato ucciso durante una rissa. Tutto sarebbe nato da uno sguardo di troppo. Spinte, insulti, ed è scattata la violenza. Qualcuno ha tirato fuori un coltello. Gennaro è stato colpito ad una gamba. Finisce a terra, perde molto sangue. Troppo. A nulla è valsa la corsa in ospedale. Gennaro Leone è morto 3 ore dopo, per la forte emorragia. Domenica i carabinieri hanno arrestato il presunto colpevole, un 19enne di Caivano (Napoli), incensurato, identificato grazie alle telecamere e alle testimonianze
Vai al titolo