La Grande Storia Il G8 di Genova, la ricerca della verità

St 202150 min
Una produzione inedita che ricostruisce i drammatici avvenimenti del luglio 2001 e il complesso, difficile e a volte tortuoso percorso che porterà la magistratura italiana, dopo anni di processi, a determinare le responsabilità delle forze dell'ordine per le irruzioni e i pestaggi alla scuola "Armando Diaz" e per le violenze inflitte ai manifestanti nella caserma di Bolzaneto. Quei fatti hanno visto un pronunciamento della Corte Europea dei Diritti dell'uomo, la quale ha condannato l'Italia per avere violato l'articolo 3 della Convenzione Europea dei Diritti Umani relativo al "divieto di tortura e di trattamenti inumani o degradanti". Nel documentario, con materiale d'archivio e interviste ai protagonisti, si ripercorre il summit degli otto Grandi, il Genoa Social Forum, i cortei pacifici, gli assalti dei black bloc, le cariche della Polizia e la morte del giovane Carlo Giuliani nell'assalto a un blindato dei Carabinieri, in un crescendo di violenza che raggiungerà il suo apice nella terribile notte dei pestaggi alla scuola Diaz e delle torture nella caserma di Bolzaneto. L'iter giudiziario che ha portato alla ricostruzione dei fatti e alla condanna dei vertici della Polizia italiana è raccontato da Enrico Zucca, PM del Processo Diaz, da Lorenzo Guadagnucci, giornalista vittima dei pestaggi, e da Marco Poggi, infermiere di servizio alla caserma di Bolzaneto.
Vai al titolo