Il grande spirito

Un piccolo malvivente decide di appropriarsi del bottino di una rapina effettuata a Taranto. Inseguito dai suoi ex complici, ferito, si rifugia in una terrazza dove vive Renato, un uomo con problemi psichici, che si crede un Sioux e si fa chiamare Cervo Nero. Nasce così un sodalizio e un'amicizia che aiuta entrambi a sopravvivere in un mondo reale più triste e violento del far west immaginato da Renato.
Vai al titolo