Sopravvissute Beatrice - 27/05/2021

St 202148 min
Nella vita tranquilla di Beatrice, studentessa e volontaria della Croce Verde di Milano, nel 2015 arriva un uomo all'apparenza carismatico e affascinante. Lui si chiama Giacomo, ha forti disturbi di personalità e in passato ha usato violenza contro la fidanzata precedente (Francesca, già protagonista di una puntata di "Amore Criminale") e contro altre donne che lo hanno denunciato. Dal processo conseguente alle denunce l'uomo è risultato non imputabile perché dichiarato – in base alle perizie psichiatriche - "incapace di intendere e di volere all'epoca dei fatti". Purtroppo la storia si ripete e Giacomo anni dopo replicherà il suo comportamento violento proprio con Beatrice. Infatti, dopo un paio di anni di relazione tranquilla, Giacomo inizia a diventare con Beatrice aggressivo, sospettoso e violento, esattamente come con l'ex fidanzata. Sospende i farmaci che lo aiutavano per i suoi disturbi mentali e Beatrice questo non lo sa. Durante un lungo weekend di paura, l'uomo rinchiude Beatrice in casa e la sottopone a numerose violenze fisiche, cercando di farle confessare tradimenti mai esistiti. Sfinita e distrutta dalle violenze subite, mentre Giacomo è nell'altra stanza, Beatrice riesce a salvarsi saltando dalla finestra dell'appartamento. Scampata a una relazione pericolosa, sarà in studio a raccontare la sua storia di sopravvissuta. Nel processo per l'ex compagno di Beatrice, questa volta, è stato riconosciuto il vizio parziale di mente e non quello totale, pertanto lui è stato condannato in primo grado a 6 anni, ridotti poi in appello a 4.
Vai al titolo