OSN: Ottavio Dantone interpreta Haydn e Schubert

St 202171 min
Dall'Auditorium Rai "Arturo Toscanini" Ottavio Dantone propone in apertura di concerto una delle pagine più emblematiche della produzione strumentale di Franz Joseph Haydn: la Sinfonia n. 104 in re maggiore, l'ultima scritta dal compositore viennese, all'alba di un nuovo secolo. A seguire la Sinfonia n. 4 in do minore D 417, composta da Franz Schubert a soli diciannove anni, nel 1816. Nei quattro movimenti della "Tragica" sono presenti numerosi richiami allo stile compositivo di Beethoven, che solo pochi anni prima aveva portato a termine le sue prime otto sinfonie, rivoluzionando la musica strumentale dell'epoca.
Vai al titolo