Le parole della settimana Puntata del 24/04/2021

St 2020/2181 min
Nel collaudato alternarsi di ospiti noti e non, sono con noi Francesca Michielin con il suo nuovo album "Feat (Fuori dagli spazi)", Gad Lerner autore del libro "Noi ragazzi della Libertà - i partigiani raccontano", realizzato in collaborazione con l'ANPI, Corrado Augias e l'immunologa Antonella Viola per gli ultimi aggiornamenti sull'evoluzione della pandemia e della vaccinazione. In apertura di puntata, Roberto Vecchioni dedica il suo racconto ad alcune tra le più suggestive formazioni rocciose, le stalattiti e le stalagmiti, per poi continuare attraverso nuovi rompicapo la sfida enigmistica con Massimo Gramellini in compagnia di Mario Tozzi conduttore di Sapiens. Nel suo monologo Veronica Pivetti racconta la storia di Michele Dal Forno, il giovane rider sfregiato per difendere una ragazza. Tra gli ospiti anche Alice Merlo, la ventisettenne genovese che è stata inondata di insulti sui social per aver prestato il volto ad una campagna per difendere l'importanza della pillola abortiva. Oltre a Saverio Raimondo che torna a raccontare l'attualità con la sua satira tagliente, ritroviamo anche il giovane critico d'arte Jacopo Veneziani che, prendendo spunto dal video realizzato nel cielo di Shanghai con 1500 droni che hanno formato un gigantesco QR code, parla di codici e scritte cifrate nella storia dell'arte. Le Parole della Settimana continua a dare spazio anche a storie straordinarie di vita quotidiana, da sempre il motore trainante del programma, raccontate dalla diretta voce di chi le ha vissute in prima persona, cittadini comuni che hanno saputo distinguersi per capacità, generosità o professionalità. Come di consueto in chiusura di puntata la "Buonasera", il monologo di Massimo Gramellini ispirato dai fatti di cronaca.
Vai al titolo