In guerra

109 min
Dopo aver promesso a 1100 operai che i loro posti di lavoro sarebbero stati salvi in cambio di sacrifici economici, i dirigenti di una fabbrica decidono improvvisamente di chiudere i battenti. Laurent, uno degli operai, si batte in prima fila contro questa decisione, conducendo una lotta sindacale senza esclusione di colpi per reclamare diritti e dignità dei lavoratori.
Vai al titolo