La scuola in tivù Alessandra Giarrusso. L'Art. 3 della Costituzione

St 2021
La parità dei diritti e dei doveri, sancita dalla nostra Costituzione e dai vari trattati europei, non è ancora compiuta. Lo dimostrano le grandi contraddizioni che ogni giorno le cittadine e i cittadini vivono e subiscono. Tra queste, ad esempio Il femminicidio, la silenziosa strage di donne per mano dei propri compagni di vita; le organizzazioni mafiose, che rappresentano l'esatto opposto di una società giusta e paritaria, ed infine il mancato diritto allo studio. L'insegnamento dell'Ed.Civica, perché abbia veramente senso, deve mettere in luce le zone grigie in cui, purtroppo, l'ingiustizia la fa da padrona, ed ognuno di noi ha il compito e la responsabilità di rendere effettivi i principi proclamati nella nostra Costituzione. Questa puntata fa parte di una serie di trasmissioni rivolte agli iscritti ai percorsi formativi dei Centri provinciali per l'istruzione degli adulti ed in particolare a quelli iscritti ai percorsi di primo livello. Il progetto si articola in una serie puntate, riferite ai quattro assi culturali: l'asse dei linguaggi; quello matematico, e poi storico-sociale e scientifico tecnologico - così da offrire un'offerta curricolare completa. Le lezioni sono tenute dai docenti dei Cpia, e in ognuna vengono sviluppate - attraverso specifiche unità di apprendimento - le principali conoscenze previste degli assi culturali, utilizzando la didattica per competenze. Le unità didattiche di questa lezione sono dedicate alla competenza nr 12 dell'asse culturale approfondimento storico-sociale. Ci guida la Prof.ssa Alessandra Giarrusso del CPIA 4 di Oristano.
Vai al titolo