Geo Il piccolo gigante

St 2020/2134 min
Lemming Nome comune di alcune specie di roditori artici simili a topi, caratterizzati da un corpo lungo poco più di 10 cm e da una coda molto corta. Il mantello dei lemming è marrone sul dorso e grigio chiaro misto a marrone sul ventre. La testa è tonda, con piccole orecchie nascoste dal pelo e un muso corto e peloso; anche le zampe sono corte. Questi animali si nutrono di materiali vegetali e vivono in tane molto vaste, costruite in prossimità di corsi d'acqua con peli, erbe, muschio e licheni. Le femmine partoriscono più volte all'anno e ogni nidiata è composta da circa 5 piccoli. Il lemming scandinavo (Lemmus lemmus) fa la sua comparsa nei campi coltivati della Norvegia e della Svezia durante le periodiche migrazioni di massa che lo hanno reso famoso. Quando la sovrappopolazione porta a carenza di cibo e a sovraffollamento dell'habitat, diverse migliaia di animali migrano in cerca di cibo, attraversando a nuoto laghi e fiumi, valicando montagne e divorando tutta la vegetazione che trovano sul loro cammino. Alla fine alcuni di essi raggiungono il mare e, nel tentativo di attraversarlo a nuoto come se fosse un fiume, affogano. Questo fenomeno di migrazione e morte di massa non è molto frequente, sebbene fluttuazioni demografiche si verifichino ogni tre o quattro anni. La specie che vive nel Nord America è classificata come Lemmus trimucronatus.
Vai al titolo