Sorgente di vita Fili di rame

St 2020/217 min
Un insolito Primo Levi dedito al lavoro manuale e creativo emerge dalla mostra "Figure", alla Centrale dell'Acqua di Milano, attualmente visitabile online. Forme e animali fantastici realizzati con fili metallici, soprattutto di rame, accompagnati da citazioni tratte dalle sue opere letterarie. Intrecci, grovigli, nodi e spirali per creare una farfalla, un gufo, un coccodrillo e altri personaggi pieni di umorismo e gusto estetico. Lavori che rivelano abilità nel trattare soprattutto il rame, metallo flessibile che Levi conosceva dal suo lavoro di chimico e dai giochi dell'infanzia, con i materiali di scarto del magazzino del padre. E' la seconda edizione della mostra allestita lo scorso anno alla Galleria d'Arte Moderna di Torino, e raccontata in quell'occasione "dal vivo" da Sorgente di Vita. Di Piera Di Segni e Adriano Leoni
Vai al titolo