Quante storie Il futuro dietro le spalle

St 2020/2129 min
Il peso della storia nella nostra società è sempre più controverso: da un lato la strenua difesa della memoria come valore collettivo, dall'altro un processo di rimozione che tende a liberarsi del passato. Tra questi due poli si snoda la conversazione a Quante Storie tra il conduttore Giorgio Zanchini e lo storico Adriano Prosperi, nel tentativo di comprendere le ragioni dei rigurgiti nazionalisti e sovranisti che hanno caratterizzato l'inizio di questo nuovo millennio.
Vai al titolo