Max e Hélène Max e Hélène

99 min
Venezia 1944. Max Sereni è uno studente ebreo che vive nascosto in una soffitta fino al giorno in cui viene deportato. La ragazza che ama, Hélène, figlia di un fascista antisemita, decide, in un grande atto d'amore, di seguirlo. Sul treno che li conduce ai campi i due si giurano eterno amore ma il destino, purtroppo, non è dalla loro parte.
Vai al titolo