Agorà Lazio, vaccino sprint - 04/01/2021

St 2020/212 min
Fabio Trappolini ci racconta i due aspetti di una regione il Lazio che se da un lato deve segnare una ripartenza dei contagi dovuta alla inevitabile corsa ai regali degli ultimi giorni precedenti la stretta delle Feste - può fregiarsi un lusinghiero risultato sul piano della vaccinazione a medici e sanitari che è arrivata al 37% delle dosi di vaccino ricevute. Al microfono di Fabio Trappolini, Gian Luigi Bartoletti vicepresidente dei medici di base del Lazio, che è già stato vaccinato, ci consegna questa duplice consapevolezza: si registra una crescita dei contagi e dei ricoveri per quello che 'è successo' prima delle Feste. A metà gennaio sapremo se tra Natale e Capodanno il rigore abbia pagato in termini di decrescita della curva. Del resto, il Lazio sta facendo molto bene sul piano della vaccinazione. Quale sarà il ruolo dei medici di base nel piano vaccinale di massa?
Vai al titolo