Il tabaccaio di Vienna

108 min
Il diciassettenne Franz si trasferisce a Vienna per lavorare come apprendista in una tabaccheria. Mentre in città dilaga il nazismo e si moltiplicano gli atti di violenza contro ebrei e socialisti, Franz fa amicizia con Sigmund Freud, cliente abituale della tabaccheria. A lui si rivolgerà il giovane per avere consiglio sui suoi problemi d'amore con la giovane ballerina di cui si è innamorato, Aneske.
Vai al titolo