Gli Speciali di Rai Scuola Giorno della Memoria. Fuga dal silenzio

St 2021
Quest'anno nel bando del concorso si è voluto precisare che l'obiettivo da dare ai progetti ha un suo preciso indirizzo: "A partire dal 1945, dopo la Liberazione e la fine della II guerra mondiale, il ritorno alla vita non fu facile, soprattutto per chi era stato costretto alla clandestinità per salvare la propria vita, era sopravvissuto alle persecuzioni nazi-fasciste, ai campi di sterminio, alla deportazione politica e militare, alle stragi. Occorreva superare il trauma individuale e collettivo e riconquistare il proprio nome, la propria identità, la casa, il lavoro, gli affetti, le abitudini, gli amici, le speranze. Documentatevi sulle storie di queste persone, raccontate le difficoltà che dovettero affrontare e ricostruite il clima dell'epoca, con modalità che vi sono più congeniali." Oltre al racconto di alcuni progetti presentati, sarà nostra cura informare delle scuole vincitrici del concorso che verranno resi noti dopo il 7 gennaio 2021. Sempre in merito alla Giornata della Memoria, una particolare attenzione verrà data al progetto del compositore Francesco Lotoro del Conservatorio di Bari che dal 1989 raccoglie e seleziona musiche e spartiti composte e scritti dai deportati e dai prigionieri politici e militari di tutto il mondo negli anni che vanno dal 1933 al 1953. Il maestro, oltre a raccontarci del suo progetto, ci selezionerà alcuni brani appena raccolti e scritti da donne italiane deportate.
Vai al titolo