Spotlight Mario, che costruiva la pace

Viaggio inchiesta di Rainews 24 in Colombia, sulle tracce di Mario Paciolla, il giovane volontario delle Nazioni Unite, morto in circostanze ancora oscure. Ripartiamo da San Vicente del Caguan, nel Caquetà, la regione dove Mario era impegnato da due anni nelle operazioni di facilitazione del processo di pace avviato con gli accordi di Cuba del 2016, tra il governo colombiano e le FARC, le forze armate rivoluzionarie colombiane. Tanti gli interrogativi ancora aperti, a cui da 5 mesi si aspetta una risposta dalla Missione delle Nazioni Unite. Primi tra tutti quelli relativi alla manomissione dell'appartamento di Mario, da cui sono scomparsi degli oggetti presi dal responsabile della sicurezza della Missione, come ammesso da lui stesso, e gettati via. Di Valerio Cataldi
Vai al titolo