Ore 14 Liberi i pescatori sequestrati in Libia da 108 giorni

St 2020/214 min
Sono finalmente liberi i 18 pescatori in stato di fermo da 108 giorni in Libia, bloccati a Bengasi dopo essere partiti a bordo di due pescherecci da Mazara del Vallo. Ad annunciarlo ufficialmente è stato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, volato questa mattina in Libia insieme al presidente del Consiglio Giuseppe Conte per seguire di persona le operazioni di liberazione dei 18 pescatori 8 italiani
Vai al titolo