La scuola in tivù Nina Quarenghi /Cinzia Iossa. 1938. Le leggi antiebraiche in Italia

St 2020/21
In questa lezione di storia affronteremo una delle pagine più scure dell'Italia: le leggi antiebraiche promulgate dal regime fascista nel 1938. Tracceremo la storia della minoranza ebraica italiana - presente nella penisola da circa 2000 anni - e capiremo in che modo e in quale misura i 50.000 cittadini ebrei italiani vennero colpiti e perseguitati. L'ultima parte della lezione si svolgerà nella Biblioteca del Ministero dell'Istruzione, dove si tiene traccia degli effetti che le leggi razziali ebbero sulle scuole e sugli studenti ebrei di ogni età. Ne parleranno la professoressa Nina Quarenghi dell'Istituto comprensivo Via Crivelli di Roma e Cinzia Iossa della Biblioteca Luigi De Gregori del Miur.
Vai al titolo